Provincia autonoma di Trento 
300000 soci di cooperative

Il Servizio

Il Servizio cooperazione, oggi Dipartimento Territorio, Ambiente Energia e Cooperazione, è stato istituito nell’agosto del 2004 a seguito del passaggio delle competenze amministrative in materia di promozione, sviluppo della cooperazione e di sostegno delle Camere di commercio dalla Regione alla Provincia autonoma di Trento, avvenuto con la Legge regionale 17 aprile 2003 n. 3.

In particolare, l'Ufficio enti cooperativi incardinato nel Dipartimento di cui sopra, svolge le seguenti attività:

- Cura gli adempimenti concernenti le funzioni delegate dalla Regione in materia di vigilanza sugli enti cooperativi aventi sede legale in provincia, ivi compresi quelli connessi alla tenuta del Registro provnciale degli enti cooperativi per la Provincia di Trento e le comunicazioni all'Albo nazionale degli enti cooperativi
- svolge gli adempimenti revisionali nei confronti degli enti cooperativi non aderenti ad alcuna Associazione di rappresentanza, compreso il concorso nelle spese revisionali
-  cura l'adozione dei provvedimenti sanzionatori e lo svolgimento delle relative procedure conseguenti all’attività di vigilanza
- svolge la vigilanza sulle Associazioni di rappresentanza e cura i rapporti con la Commissione regionale per gli enti cooperativi
- cura la gestione dei fondi provinciali per la cooperazione (fondo immobiliare, fondo rischi e fondo partecipativo)
- cura gli adempimenti concernenti i finanziamenti relativi alla promozione e sviluppo della cooperazione, dell’educazione e dello spirito cooperativi