Provincia autonoma di Trento 
Il Trentino è un caso unico al mondo

Promozione e Sviluppo

La legge regionale dedicata alla “Promozione e sviluppo della cooperazione, dell’educazione e dello spirito cooperativi” prevede, all’articolo 3, la possibilità di finanziare interventi finalizzati alla realizzazione di iniziative e attività finalizzate alla promozione ed allo sviluppo della cooperazione, dell’educazione e dello spirito cooperativi.

 

I nuovi criteri di intervento della Legge, approvati con deliberazione della Giunta provinciale n. 292 di data 4 marzo 2016, prevedono che l’intervento provinciale possa realizzarsi attraverso:

 

  • contributi per la realizzazione di attività finalizzate alla promozione e allo sviluppo della cooperazione, dell’educazione e dello spirito cooperativi;
  • iniziative dirette inerenti la realizzazione di attività finalizzate alla promozione e allo sviluppo della cooperazione, dell’educazione e dello spirito cooperativi.

   

Sono ammissibili a finanziamento, in generale, tutte le iniziative volte alla promozione ed allo sviluppo della cooperazione, dell’educazione e dello spirito cooperativi che comportino una ricaduta diretta sul territorio provinciale: interventi formativi, studi, indagini e ricerche, divulgazione dei principi cooperativistici, divulgazione di materiale promozionale cooperativo, scambi di esperienze; iniziative per lo sviluppo ed il consolidamento delle imprese cooperative, interventi in favore dei giovani.